Storia


gallery >>

La tradizione vinicola è storia per le Terre d’Aquileia.

Testimonianze raccontano l’arrivo della vite in età preromanica dall’Asia meridionale. A testimonianza della preziosa produzione di vino e al suo commercio numerosi ritrovamenti di anfore vinarie, bassorilievi e testi letterari latini.

Aquileia era emporio commerciale di elevata ricchezza e varietà di merci, tra cui il vino, che dopo lunghi viaggi su imbarcazioni cariche di amphorae vinariae, giungeva sulle tavole più ambite di ogni luogo affacciato sul mar Mediterraneo.

A Sevegliano, nella stessa sede dell’azienda sono state rinvenute stive di anfore a testimonianza  che oltre duemila anni fa il vino della zona, prodotto in loco o in parte importato, era già molto apprezzato e conosciuto. Tra i reperti riportati alla luce una testina votiva in cotto. L’emblema del marchio dell’azienda Mulino delle Tolle.

I vigneti della zona racchiudono tutta la storia e la tradizione di una terra che ha saputo tramandare nel corso dei secoli lla straordinaria arte di cultura e coltura.

Il connubio tra radici, tradizione storica e innovazione, porta la cantina del Mulino delle Tolle a valorizzare e proporre vitigni autoctoni nel rispetto dei terreni della zona.

Agriturismo Mulino delle Tolle, Bagnaria Arsa, UD