Palmade Bianco

La località da cui prende il nome questo vino era un villaggio che fù distrutto nel 1797 dalle truppe napoleonicheIl vino viene prodotto dalla selezione dielle migliori uve bianche, ricavate dalle vigne situate in località Palmade su terreni di medio impasto alla confluenza delle grave con gli strati impermeabili di argilla.

TECNICA DI PRODUZIONE

fermentazione a temperatura controllata; Affinamento sia in acciaio che in barriques per 6 mesi dove i lieviti sono rimescolati al vino attraverso il periodico battonage

UVE

Chardonnay, Sauvignon, Tocai, Malvasia Istriana

GRADAZIONE

12.80% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

12° C

 

 


ORGANOLETTICA

Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli

Profumo di grandissima complessità ed eleganza, armonico, ampio con toni dolci di frutta tropicale e con sentori floreali

Sapore armonico, caldo, elegante, d’ampio volume e struttura

ABBINAMENTO GASTRONOMICO

aperitivo, piatti di pesce, risotti, formaggi freschi e carni bianche

 

 

Agriturismo Mulino delle Tolle, Bagnaria Arsa, UD